Tecnologia

Superficie centrale: Ca. 7.500 m² con deposito cippato e uffici
Messa in funzione centrale: 3. Novembre 2004
Messa in funzione 2. caldaia: Dicembre 2007
Messa in funzione ulteriore caldaia di riserva: Dicembre 2010
Immobili riscaldati: 976
Contratti di fornitura sottoscritti: 1008

(Aggiornato al 30.06.2018)

Inizio lavori: Marzo 2004
Ampliamento centrale 2007: Montaggio 2. caldaia a biomassa e modulo ORC per produzione di corrente elettrica.
Messa in funzione impianto ORC: Gennaio 2008
Tracciato rete distributiva:·55 km
Somma richiesta energetica immobili allacciati: 44.764 kW

Il tema energia sta ricevendo sempre piú attenzione nella nostra vita. Senza energia si ferma qualsiasi impresa e qualsiasi macchina. Il continuo accrescere della popolazione mondiale e di conseguenza l´aumento della richiesta di energia riduce le risorse del nostro pianeta e appesantisce la situazione ambientale. Per questo è richiesto un pronto intervento che fermi il trend dei passati decenni sviluppando alternative. Una centrale di teleriscaldamento che produce energia per uso domestico, per le imprese pubbliche e private è sicuramente un´ottima possibilitá.

Clicca qui per informazioni sulla stazione di consegna calore e la rispettiva centralina elettronica

Ambiente

La biomassa funge da accumulatore di energia solare, è una fonte rinnovabile, attraverso il processo di fotosintesi è neutrale rispetto alle emissioni di CO2 e apporta un grandissimo contributo alla riduzione dei fumi inquinanti.

  1.  Immagazzinamento di energia
  2. H2O + minerali
  3. Preparazione
  4. Produzione di calore per teleriscaldamento
  5. Conversione di energia
  6. Piogga, H2O
  7. Rete di distribuzione
  8. Ceneri
  1. Il sole eroga energia in forma di luce
  2. Con l´aiuto dell´energia solare, l´acqua e l´anidride carbonica vengono trasformate con la fotosintesi in molecole di zucchero cedendo assigeno.
  3. Di seguito le molecole di zucchero si trasformano, in base al tipo di pianta, in amido, cellulosa, lignite, Oli o in albume.
  4. Attraverso le radici e le foglie le piante assimilano sostanze minerali e acqua.
  5. Le sostanze minerali e le sostanze organiche si depositano nel terreno.
  6.  Prodotti di origine organica e animale marciscono e si gassificano.
  7. Con questi processi chimici si liberano nuovamente anidride carbonica ed energia solare. L´ossigeno viene consumato e il vapore acqueo liberato.